Prestito personale fino a 30 mila euro dalle Poste

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Il prestito ordinario di Poste Italiane è un finanziamento personale che la clientela delle agenzie postali potranno utilizzare per procedere alle operazioni di acquisto di beni e di servizi per importi compresi tra un minimo di 1.500 euro e un massimo di 30.000 euro, con restituzione del capitale all’interno di un piano di ammortamento nel medio lungo periodo.

A proposito di durata, questa dovrà essere compresa tra un minimo di 12 mesi e un massimo di 84 mesi. Il cliente potrà comunque procedere, in qualsiasi momento, al compimento di operazioni di estinzione anticipata del debito, alle condizioni economiche stabilite all’interno dei dettagli forniti dal contratto di finanziamento.

Per quanto concerne le altre caratteristiche economiche, segnaliamo l’assenza di spese di istruttoria, di commissioni di incasso rata e di spese per le comunicazioni. L’erogazione dell’importo richiesto avverrà con accredito sul conto BancoPosta dove, con periodicità mensile, verranno addebitate le rate (di importo costante) del programma di rimborso del capitale.

Ancora, segnaliamo come sia possibile integrare il prestito BancoPosta con una copertura assicurativa facoltativa. Il costo di tale copertura è pari a 2 punti percentuali sull’importo erogato, per durate fino ai 60 mesi o, in caso di durata superiore ai 60 mesi, al costo di 3,65 punti percentuali.

Per tutti i correntisti di BancoPosta online, è possibile procedere alla richiesta del prestito personale, fino a 20 mila euro, direttamente dal proprio computer.