Prestito Dipendenti Pubblici dalla Banca dell’Adriatico

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Prestito Dipendenti Banca AdriaticoCome è possibile intuire dal nome stesso di questo prodotto assicurativo, il prestito Dipendenti Pubblici è un finanziamento personale che si rivolge alla sola clientela rappresentata dai dipendenti pubblici di enti amministrati dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, con contratto a tempo indeterminato da almeno 6 mesi.

Il finanziamento verrà erogato sotto forma di cessione del quinto dello stipendio, prevedendo così il rimborso delle rate mediante trattenuta diretta sulla busta paga del cliente della Banca dell’Adriatico, nella misura massima di un quinto della retribuzione netta periodicamente percepita dal debitore.

Il prestito può erogare importi compresi tra un minimo di 4.800 euro e un massimo di 75 mila euro, da restituire in piani di ammortamento che dovranno oscillare tra un minimo di 2 anni e un massimo di 10 anni, e con possibile estinzione anticipata in qualsiasi momento, alle condizioni stabilite dalla banca erogante.

L’erogazione dell’importo avverrà in un’unica soluzione e sarà assoggettato all’applicazione di un tasso di interesse fisso sul capitale oggetto di prestito, che contribuirà a generare un programma di rimborso costituito da rate di importo costante nel tempo, fino a naturale o anticipata estinzione del rapporto di credito.

Infine, ricordiamo che il finanziamento è obbligatoriamente accompagnato dalla sottoscrizione di una polizza assicurativa sulla vita e sulla perdita d’impiego, che permetterà di poter rimborsare regolarmente il debito residuo al momento del verificarsi del sinistro previsto dalle condizioni di assicurazione stipulate, grazie all’intervento attivo della compagnia di tutela.